Proposta una nuova legge in texas: multa per la masturbazione.

Una proposta di legge strana in Texas prevede che ogni qualvolta che una persoa si masturba sia passibile di una multa di minimo 100 dollari.

La nuova deputata Jessica Farrar, del Partito Democratico americano non si aspetta che la sua proposta diventi officialmente legge, ma la sua è giusto una provocazione per sensibilizzare sui problemi della salute che le donne stanno attraversand negli stati uniti (a partire dalla grande difficoltà di poter accedere a interruzioni di gravidanza). La legge ha lo scopo sottolineare la differenza di trattamento tra uomini e donne, applicando ai maschi gli stessi identici criteri che vengono applicati alle donne, almeno secondo la deputata “Riuscite a vedere cosa ha fatto il texas per le donne??. , non sarebbe una brutta idea se gli uomini dovessero sottostare alle identiche regole oppressive?” 

Infatti é Lo stesso titolo della proposta di legge (“A Man’s Right to Know Act“) è una sprta di presa in giro di un opuscolo che deve essere distribuito per legge alle donne che intendono fare un aborto in Texas: opuscolo spesso viene criticato pesantamente non solo perché cerca evidentemente di scoraggiare l’aborto, ma soprattutto perché contiene informazioni non tanto corrette come afferama la deputata, come un piccolo riferimento ad un evenuale collegamento tra aborto e tumore al seno, che non trova nessun riscontro scientifico . Tutto questo a fronte di un grande raddoppio del numero di donne morte per complicazioni della gravidanza in Texas tra il 2010 e il 2014.

Le reazioni degli avversari della deputata democratica sono state decisamente dure: la hanno accusata di non aver nessuna conoscenza della biologia umana e l’hanno invitata a seguire qualche corso base prima di sparare altre proposte di leggi, , pero senza dubbio la deputata è riuscita a raggiungere il suo obbiettivo ovverro, riavviare il dibattito sull’argomento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...